30 - 07 - 2015
di Tania Paradiso

Le parole di Mara Lombardi (pittura, acquaforte, vetro di Murano), artista di OceanoMare, ci permettono di cogliere l’intensità di questo progetto che nasce da un amore profondo per la vita, in tutte le sue sfaccettature. OceanoMare è una ricerca e un viaggio nel mare e attraverso il vento che sfocia in opere in cui i sensi si incontrano e diventano voce del racconto.

di Tania Paradiso

Profumiere dal 1983, è il naso di Preziosessenze e di Creasens. Come un viaggiatore ricerca, scova, e crea le sue formule. Grazie alla sua creatività, trasforma le note in sensazioni accordate.

I profumi sono, a volte, i ricordi più vividi che restano impressi nella memoria. Con il suo lavoro quindi trasmette anche emozioni e ricordi. Quali sono le sensazioni racchiuse nei suoi profumi?

I ricordi sono molto legati alla memoria olfattiva e chiaramente si associano a dei momenti piacevoli o meno della nostra vita. Le sensazioni racchiuse nei miei profumi sono molto varie: ci sono profumi che trasmettono passione, altri che trasmettono serenità, dipende da qual è il progetto e l’interpretazione del progetto alla base della fragranza. In ogni caso io cerco sempre di dare una sensazione di piacevolezza. Il profumo per me deve dare un senso di benessere, serenità e deve essere un’emozione. Questo è ciò che cerco di trasmettere, interpretato in maniere diverse in base alle esigenze del momento.

di Tania Paradiso

Alessandro, tu che sei un linguista, o come ti piace definirti un “operaio delle parole”, puoi raccontarci che cos’è la sinestesia?

La sinestesia, insieme alla metafora, è la più importante figura retorica consegnataci dal mondo classico. Il mondo classico è quello che ha studiato la retorica, intesa non in accezione negativa, ma come studio delle relazioni umane, quella che oggi si direbbe la scienza della comunicazione.

di Filomena Avolio

Sabato 6 e domenica 7 giugno 2015 a Treviso, c’ero anch’io all’appuntamento formativo nazionale che ogni anno organizza il Movimento Donne Impresa di Confartigianato.

Mentre riordino le idee e i bagagli, mi dico che queste giornate dedicate alla formazione e al Movimento sono state un tempo ben impiegato.

 
 
 
 
 

 

 

di Serenella Panaro

Per un neolaureato, alle prese con la prima vera esperienza di stage o di lavoro, sono tanti i cambiamenti da affrontare in breve tempo.
Si tratta di passare da un percorso accademico, scandito da esami, impegno prevalentemente individuale (salvo rari momenti di tesine in gruppo), ad un ambiente , quello aziendale, in cui la performance viene misurata su molti e nuovi elementi.

Venerdì, 19 Giugno 2015

Quante sfumature di rosa?

di Alessandro Lucchini

Ciao a tutte/i.
Se potete, subito, per ispirazione, guardatevi questo video: tre minuti di straordinaria fantasia femminile.

Ok, e ora partiamo.

di Marta Lucchini

Scrivere per far di conto

La matematica, una bestia nera per molti studenti. Soprattutto quelli italiani, a leggere i dati del Ministero. Urge quindi trovare nuovi metodi didattici per le discipline scientifiche, che permettano di affrontare le oggettive difficoltà di queste materie.