21 - 08 - 2017


Acrobati di parole

Come ottenere l'equilibrio nelle relazioni con il linguaggio

di Alessandro Lucchini

acrobati di parole 150

All’inizio l’avevamo immaginato come una sorta di manuale. Ma poi qualcosa non ci suonava bene in questa definizione. Perché un manuale è qualcosa che ti dice come vanno fatte le cose. In questo libro abbiamo cercato di spiegare perché le cose fatte in un certo modo sortiscono un determinato effetto. E viceversa.

Ma sta a te decidere come vorrai leggerlo.
Puoi leggerlo a spizzichi, come un manuale, appunto, cominciando da ciò che ti serve.
O tutto d’un fiato, come un romanzo, come un viaggio fra le parole. O con la penna in mano, per sottolineare, segnare a margine, tirare righe dove non sei d’accordo.
O meglio ancora, puoi viverlo come un esercizio di equilibrio.
Sì, di equilibrio. Come per i nostri acrobati . Acrobati che per noi rappresentano proprio la magia che si compie quando riusciamo a raggiungere l’equilibrio fra le parole.
Nella scrittura, nel linguaggio. E nelle relazioni.

Perché tutti noi siamo sempre lì, in equilibrio sulle parole. E tutti facciamo i conti con un linguaggio e una scrittura che cambiano ogni giorno.
E che ci cambiano ogni giorno.
Oltre a strumento di comunicazione, la scrittura è palestra di linguaggio e di cambiamento: lì possiamo sperimentare come le parole agiscono sul pensiero, e quindi allenare strategie e strumenti da impiegare poi nelle nostre relazioni interpersonali.

Per ciascuna delle abilità necessarie - chiarezza, sintesi, organizzazione della struttura, stile, capacità seduttiva, creatività - questo libro presenta obiettivi e strumenti di allenamento, in modo concreto e semplice da applicare.

Quindi, comunque tu lo voglia leggere, mentre lo fai, puoi provare subito se funziona: cambia una parola, una frase di un testo, e senti se scorre meglio.
L’augurio è che poi tu scriva senza pensare troppo alle regole, che s’imparano dopo averle applicate con la fatica propria.

Se avrai capito meglio come spenderla, la tua fatica, sarà stato buon tempo.

Leggi il capitolo E-mail: scrivere per farsi leggere

|   acquista on line   |   acquista in negozio   |