Milano
  
+39 2 36747940
        

CORSI OPEN 2020: Problem solving: evitare, anticipare, risolvere. Da dato di fatto a risultato atteso

Obiettivi

Il corso guida, attraverso l’analisi e la gestione di situazioni complesse, a raggiungere il risultato. Ai partecipanti sono forniti gli strumenti e le tecniche necessarie per ridurre la complessità, per identificare le soluzioni e per aggirare le resistenze.
In particolare:
Distinguere fra dato di fatto e problema
Capire come si formano i problemi
Mettere a fuoco il risultato atteso
Intervenire sul cambiamento (costruire scenari di rischio e individuare indicatori positivi)
Trasformare l’insieme delle informazioni in una sequenza cronologica di azioni.

Destinatari

Dedicato a chiunque, ai vari livelli gerarchici, debba e possa agevolare processi di cambiamento complessi, utilizzando tecniche evolute di problem solving.

Contenuti

  • Come si forma un problema: distinguere fra logica ordinaria e logica non ordinaria; riconoscere le tentate soluzioni disfunzionali.
  • I modelli predittivi.
  • Da problema a obiettivo.
  • Definire un obiettivo “in logica ordinaria”: linguaggio, logica, legame.
  • Definire un obiettivo “in logica non ordinaria”: obiettivo strategico.
  • Scenari di rischio: il perimetro di sicurezza e i vincoli.
  • Scenario oltre il problema: indicatori misurabili, eccezioni positive e risorse.
  • Strategia: pianificare in modo flessibile, e i tempi.
  • Le resistenze al cambiamento.

Attività d’aula

Esercitazioni pratiche, confronto, case history, sistemazione teorica a partire dai casi – obiettivi o problemi – dei discenti, individuali o di gruppo.

Metodologia didattica

Per capire, occorre agire: riflettere insieme sui problemi e sperimentare insieme le soluzioni, con modalità pratiche e interattive. Accanto alla trattazione teorica di alcune tecniche, il programma fa ampio ricorso a esercitazioni pratiche, confronti, case history (best/worst practice). Tutto ciò che viene sperimentato in aula può essere applicato subito da ogni partecipante nel proprio lavoro. Alla fine di ogni esercitazione: commento da parte del gruppo, per l’analisi della percezione comune, e da parte dei docenti, per una sistemazione metodologica più generale.

Docente: Paolo Carmassi

Docente: Paolo CarmassiRomano. Ricercatore, formatore e coach sui temi del change management e della comunicazione efficace. Trainer del Centro di Terapia Strategica nei master manageriali. Docente dell’Istituto di Scienze Militari e Aeronautiche per la formazione alla Leadership. É il fondatore, insieme ad Alessandro Lucchini, della Palestra della scrittura.

Quando: 15 e 22 maggio 2020 dalle ore 09.00 alle 18.00 (due giornate)
Dove: Palestra della Scrittura, viale Ranzoni 17 – Milano
Costo per partecipante: 490 euro + Iva
Info e iscrizioni: mail segreteria@palestradellascrittura.it T 375 5300047
Modulo di iscrizione:  SCARICA L’ALLEGATO

Ai partecipanti al corso verrà consegnata una copia omaggio del libro Futuro anteriore (Centopagine, 2015)

IL CORSO È A NUMERO CHIUSO: MAX 15 PARTECIPANTI.

Altri Eventi in CORSI OPEN 2020

  • On 13 Settembre 2019