Milano
  
+39 2 36747940
        
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 10 Aprile 2019
  • In etica, Lorenzo Carpanè, NABA, palestra della scritura, parole
  • 0 likes

Questione di etica. Perché le parole sono il nostro “tempio”.

di Lorenzo Carpanè Le parole sono il nostro spazio sacro, da cercare e curare con attenzione. E da condividere.  Un laboratorio alla NABA di Milano Mettiamo insieme quei due titoli. “Le parole prime” e “La parola liberatrice”. Le prime (sembra un gioco di parole) sono quelle che Alessandro D’Avenia fa scrivere ai suoi alunni (ne […]
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 18 Marzo 2019
  • In IL MONDO È CAMBIATO. E (NON) LO SAPPIAMO, Lorenzo Carpanè, Palestra della Scrittura, scrittura, stampa, web e social media
  • 0 likes

IL MONDO È CAMBIATO. E (NON) LO SAPPIAMO

di Lorenzo Carpanè Siamo nel pieno della terza più grande rivoluzione comunicativa. Talmente nel pieno che non ci rendiamo del tutto conto della sua portata. Proviamo a capirci qualcosa, molto in breve.
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 5 Marzo 2019
  • In Alessandro Lucchini, Bianca Borriello, IN PRINCIPIO ERAT SCRIPTUM, scrivere a mano, titti soncini
  • 0 likes

IN PRINCIPIO ERAT SCRIPTUM

Perché parlare ancora oggi di scrittura a mano? di Bianca Borriello, Titti Soncini e Alessandro Lucchini. Dall’incidere la tavoletta di cera, primordiale istinto all’eternità, al costruire progetti condivisi tra più persone, scrivere a mano coinvolge più funzioni cerebrali e garantisce la più efficace e divertente delle ginnastiche per la mente.
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 25 Febbraio 2019
  • In funzioni del linguaggio, IL MONDO DIETRO (E DENTRO), linguaggio, Lorenzo Carpanè, Palestra della Scrittura
  • 0 likes

IL MONDO DIETRO (E DENTRO)

di Lorenzo Carpanè Va bene lamentarsi dello stato presente della lingua italiana, ma serve anche valorizzare la libertà con cui possiamo usare oggi la lingua. Per renderla ancora più creativa e immaginativa. La storia di copertina di “Sette” del “Corriere della Sera” del 21 febbraio è tutta dedicata alla Lingua. Severgnini e Mastrantonio sguazzano (è […]
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 24 Gennaio 2019
  • In Chiara Lucchini
  • 46 likes

La F di Chiara

Alessandro A come Allenamento. B come Bellezza. C come Cambiamento. D come Dialetti. E come Eleganza. F come… non lo sappiamo, perché alla “F” Chiara doveva ancora arrivare. Tra il suoi compiti di queste settimane c’era infatti quello di costruire, sul nostro facebook, un alfabeto di parole-chiave significative. Chiara aveva una passione e un talento […]
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 10 Gennaio 2019
  • In attività semiotica, Chiara Lucchini, conoscere, fare, parlare: fare o conoscere
  • 1 likes

Parlare: fare o conoscere?

di Chiara Lucchini Sempre in Palestra, anche per l’inizio di questo nuovo anno: riscaldamento, addominali, piegamenti, tecniche fondamentali ecc. Ma per allenarsi bene occorre fare anche buoni giri in biblioteca. Ecco che leggiamo Tullio De Mauro, che ci propone alcune riflessioni sul linguaggio, del quale, attraverso le definizioni che ne hanno dato gli studiosi nel […]
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 18 Dicembre 2018
  • In aleatorietà, Ascolto, Chiara Lucchini, La Linea Verticale, Mattia Torre, relisilenza
  • 0 likes

Un passo alla volta, mettendoci la testa

Intervista a Mattia Torre, regista de La linea verticale di Chiara Lucchini Storia autobiografica, quella di Mattia Torre, prima raccontata in un libro e poi nella serie TV La linea verticale, andata in onda su Rai3 in otto puntate. Pur con molta satira e umorismo, ricorda che molte cose funzionano anche nel pubblico, smontando il […]
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 11 Dicembre 2018
  • In BPCO, Broncopneumopatia cronica ostruttiva, malattie polmonari, Palestra della Scrittura, Paola Perna
  • 0 likes

Soffocare nella nebbia: parole e metafore della salute. Il caso BPCO

di Paola Perna BPCO: Broncopneumopatia cronica ostruttiva, malattia polmonare cronica che – secondo l’OMS – sarà la terza causa di morte entro il 2030. La comunicazione della BPCO è un esempio lampante di vuoto nel linguaggio. A partire dall’acronimo e dalla definizione complessa, si rileva la necessità di usare parole e nomi semplici, definizioni che […]
  • By Gianfranco Lucchini
  • Posted 6 Dicembre 2018
  • In ambito gender, Cecilia Fort, Chiara Lucchini, Disability, Diversity language, Palestra della Scrittura
  • 1 likes

Diversity language

di Chiara Lucchini Intervista a Cecilia Fort, che lavora nel team della Diversity & Inclusion di una grande azienda, in particolare nell’ambito della Disability. Diversity language: l’esigenza di lavorare sul linguaggio perché il linguaggio avvicina le persone, evitando irrigidimenti o atteggiamenti pietistici. Questo vale per tutte le categorie della Diversity: gender, age, culture, disability. Partendo […]