Milano
  
+39 2 36747940
        

Project Description

Il linguaggio della salute

Come migliorare la comunicazione con il paziente

di Alessandro Lucchini, con la collaborazione di Maddalena Bertello | Ed. 2013

Il libro è suddiviso in due parti principali, in alcune appendici e in un focus finale. Questa la struttura e gli argomenti:

Prima parte – L’inchiesta
Analizza i principali problemi emersi dalla nostra indagine. Passa in rassegna gli strumenti della relazione tra i vari attori del “teatro della salute”: bugiardini, consensi informati, cartelle cliniche, referti, screening, articoli giornalistici, pubblicità, siti web. Individua in questi strumenti gli aspetti che influiscono sul rapporto di fiducia in gioco, sia con i pazienti sia con le famiglie, tanto più oggi nella frizione tra un’aspettativa alimentata dai medici-eroi delle fiction televisive e il riscontro con una realtà non sempre corrispondente.

Seconda parte – Scenari
È il cuore del libro: situazioni di comunicazione legate alla salute in cui il linguaggio è determinante. Si tratta di racconti didattici: dopo l`analisi dei problemi, per proporre alcune soluzioni partiamo da casi, “scenari” appunto, in cui i lettori possano identificarsi. Come in un film, o in un racconto. Presentiamo un metodo, senza fare il bigino delle regole, ma partendo da situazioni reali (o realistiche), nelle quali poi inseriamo, nelle note, riflessioni e suggerimenti sul linguaggio.

Appendici
Abbiamo inserito tre appendici dedicate ad alcuni approfondimenti in ambiti specifici: i livelli logici in fisioterapia, l’ascolto in omeopatia, l’umorismo in ospedale.

Focus
Il linguaggio del Pronto soccorso – Un carotaggio nelle peculiarità di un contesto nel quale l’urgenza, il fattore tempo, e i numeri rendono il momento del dialogo ancor più delicato e determinante per la prosecuzione del percorso ospedaliero.

Project Details