Milano
  
+39 2 36747940
        

Il linguaggio dell’accordo

Leggere, gestire e orientare i rapporti di forza

Questo corso ha l’obiettivo di portare i partecipanti a confrontarsi con l’importanza del linguaggio della negoziazione, sia per costruire (o recuperare) relazioni,  sia soprattutto per evitare o attraversare i conflitti.

Questi i principali contenuti

  • Parlare, scrivere, convincere, negoziare, trovare punti d’incontro.
  • Saper aprire, tra i canali percettivi dei propri interlocutori, quelli più favorevoli alla percezione di un certo messaggio: razionali, emotivi, cognitivi, esperienziali. Saper allontanare i dubbi o saper generarli, saper rispondere alle domande o generarle.
  • Riconoscere e aggirare le resistenze umane.
  • Adeguare il linguaggio all’obiettivo: informare/chiarire, convincere, districare/intricare, ribaltare, far sorgere il dubbio.
  • Identificare le precauzioni psicologiche e comportamentali: il tessuto emotivo nel linguaggio della negoziazione.
  • Approfondire i modelli neurolinguistici efficaci negli scambi negoziali.
  • Identificare i tre aspetti dell’obiettivo: linguistico, relazionale, del processo.
  • Usare le domande in modo strategico.


Altri corsi in Comunicazione e Relazione

  • Posted by Gianfranco Lucchini
  • On 17 Luglio 2013
  • 0 likes
Tags: accordo, gestire, leggere, linguaggio, rapporti di forza